FRANCIA - La Reunion

Tour essenziale dai crateri alle spiagge

  • Fly & Drive
  • 9 giorni / 8 notti
  • 3 stelle
  • Pernottamento e prima colazione

Un itinerario ideale per scoprire tutte le bellezze dell'isola in una sola settimana.
Nata da un matrimonio brutale tra il mare ed il fuoco qualche milione d’anni fa, ecco un’isola che non rientra negli standard classici del paradiso tropicale. Ci sono spiagge, palme, ma non sono il paesaggio essenziale. 
Un’aria dolce d’estate come d’inverno, ma gelida, a volte, sulle altitudini. Non bisogna giudicare la Réunion al primo colpo d’occhio, l’isola possiede tutti gli ingredienti dell’isola tropicale, ma mescolati a cento altri che la rendono passionante. Sicuramente è meno facile che allungarsi senza riflettere, al sole di qualche altro oceano. 
Estesa su ben 2 500 km, la Réunion presenta un'infinità di luoghi meravigliosi e una natura dalle mille sfaccettature. 
La Réunion verde delle foreste primitive e con in suoi 3 grandi luoghi naturali: Mafate, che troverai soltanto incamminandoti sui sentieri di randonnée; Salazie, fiumi e cascate che illuminano la vegetazione lussureggiante; Cilaos, con un inaspettato villaggio alpestre arroccato sulla montagna.  

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

PROGRAMMA DI VIAGGIO


1. Giorno: ITALIA - PARIGI - ST DENIS
Pafrtenza dall'aeroporto preferito con volo Air France per le FReunion con scalo a Parigi


2. Giorno: Aeroporto / Saint-Denis
Accoglienza in aeroporto e consegna dell'auto a noleggio e dei documenti di viaggio.
Partenza verso Saint-Denis, la capitale, antica sede della Compagnia delle Indie, miscuglio di culture etniche. Visita dei Mercati della via Marechal Leclerc. Una stupenda vista della città è possibile dalla strada panoramica della Montagne. Sistemazione a St-Denis al Juliette Dodu o similare.


3. Giorno Saint-Denis / Cirque Salazie
Partenza per la costa est verso il Cratere di Salazie : cascate vertiginose, esuberanza tropicale.
Visita Consigliata: il tempio tamoul "Le Colosse". Arrivo in Hell-Bourg, un grazioso villaggio affascinante creola (da non perdere la visita di "Maison Folio"). Pernottamento al RELAIS DES CIMES ** in Hell-Bourg, Salazie.


4. Giorno Cirque Salazie / Cirque Salazie / Volcan / Plaines des Cafres
Partenza dall'hotel di Salazie o da Hellbourg attraverso la strada della Plaine delle Palme, poi la Plaine des Cafres e la strada forestale che porta al Piton de la Fournaise. Numerose fermate ai punti panoramici indimenticabili: Rivière des Remparts, Cratère Commerson, Plaine des Sables, Pas de Bellecombe ai piedi del massiccio vulcanico.
Visita consigliata della Maison du Volcan (chiusa il lunedì). Sistemazione all'hotel l'ECRIN ala Plaine des Cafres .


5. Giorno Plaines des Cafres / Sud Sauvage / St. Pierre
Scoperta della foresta primaria di Bébourg Bélouve prendendo la strada della "Petite Plaine" nel villaggio. Poi riprendere la costa est a St-Benoît, Ste Rose, l'Anse des Cascades fino alla Pointe de la Table (colate di lava 1986). Proseguimento per St-Philippe fino a "Grand Bois". Visita consigliata : il Giardino delle Spezie e dei Profumi a St-Philippe.
Sistemazione al DOMAINE DES PIERRES a Pierrefonds o Démotel a Grand Bois o al Sterne a St-Pierre


6. Giorno St. Pierre / Cirque Cilaos
Passando da St-Pierre, capitale del sud dell'isola, rimontando l'unica strada pittoresca che conduce nel Cratere di Cilaos, nel cuore dell'isola, protetta dalle più alte cime e dominato dal vulcano Addormentato del Piton des Neiges (3.069m). Passeggiate ai punti panoramici della Roche Merveilleuse, strada d'Ilet a Cordes, antiche terme...Visita consigliata di l'Ecole de Broderie.
Sistemazione a Cilaos al VIEUX CEP.

7. Giorno Cirque Cilaos / Saint-Gilles-Les-Bains
Risveglio in questo bellissimo Cratere prima della discesa verso la costa ovest. Fermata ai soffioni, poi Alla Pointe au sel. Visita consigliata del Kelonia - parapendio - immersioni. Alloggio a NAUTILE Beachfront Hotel.


8. Giorno Saint-Gilles-Les-Bains / Piton Maido / Saint-Paul / Saint-Gilles-les-Bains
Nelle prime ore del mattino partenza per il Piton Maïdo per scoprire la superba vista sul Cratere di Mafate, raggiungibile solo a piedi o in elicottero. Visita consigliata sulla via del ritorno: la proprietà creola di Villèle a Saint Gilles les Hauts (casa e giardini), Eden Garden a L'Hermitage Les Bains, Saint Paul Market (Venerdì mattina e pomeriggio o sabato mattina).
Si consigliano le seguenti attività: elicotteri, immersioni subacquee, parapendio, ecc ...
Alloggio Le Nautile Beachfront Hotel.


9. Giorno Saint-Gilles-les-Bains / Aeroporto / Parigi / Italia
Giornata a disposizione e rilascio della macchina all'aeroporto, in base alla partenza del volo di rientro

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 22/04/19 al 31/10/20
prezzo del pacchetto a persona
€ 1744

Supplementi

dal 22/04/19 al 31/10/20
mezza pensione, a persona
€ 261
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

La quota comprende:
- Volo dall’Italia in classe economica
- Veicolo a noleggio dal 2° giorno al 9. giorno compreso. 
- Pernottamenti con prima colazione 
- Trasferimento ultimo giorno dall’hotel all’aeroporto 
- Assistenza del nostro personale locale 
- Assicurazione medico e bagaglio.


La quota non comprende:
- Eventuali adeguamenti carburante e tariffari aerei 
- L’assicurazione annullamento 
- Tutti i pasti non menzionati 
- Le mance, le bevande alcooliche e non, gli extra e tutto quanto non previsto da "la quota comprende"

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

REUNION
Nata da un matrimonio brutale tra il mare ed il fuoco qualche milione d’anni fa, ecco un’isola che non rientra negli standard classici del paradiso tropicale. Ci sono spiagge, palme, ma non sono il paesaggio essenziale. 
Un’aria dolce d’estate come d’inverno, ma gelida, a volte, sulle altitudini. Non bisogna giudicare la Réunion al primo colpo d’occhio, l’isola possiede tutti gli ingredienti dell’isola tropicale, ma mescolati a cento altri che la rendono passionante. Sicuramente è meno facile che allungarsi senza riflettere, al sole di qualche altro oceano. 
Estesa su ben 2 500 km, la Réunion presenta un'infinità di luoghi meravigliosi e una natura dalle mille sfaccettature. 
La Réunion verde delle foreste primitive e con in suoi 3 grandi luoghi naturali: Mafate, che troverai soltanto incamminandoti sui sentieri di randonnée; Salazie, fiumi e cascate che illuminano la vegetazione lussureggiante; Cilaos, con un inaspettato villaggio alpestre arroccato sulla montagna.  
La Réunion blu degli atolli di Saint-Gilles, Saint-Leu e Saint-Pierre. 
La Réunion dorata con i 30 km di spiagge chiare.  
La Réunion multicolore dei giardini incantevoli dei fiori tropicali e delle capanne creole.


Gli imperdibili 
Ol vulcano e il suo paesaggio lunare sulla Plaine des Saibles  
Il Cirque de Cilaos a 1 200 m d'altitudine ai piedi del Piton des Neiges 
La Sucrerie de Bois Rouge per scoprire i segreti della fabbricazione dello zucchero 
Il mercato di Saint-Paul, per il piacere dei sensi 
La Maison de la Vanille, per scoprire la Vaniglia Bourbon.


Da vedere / Da fare 
Visitare uno dei 15 villaggi creoli raggruppati nel cuore di un'associazione per scoprire la cultura a contatto con la gente  
Assistere a un’esibizione di sega o di maloya, tipiche danze dell’isola.  
Visitare la Saga del Rhum sul comune di Saint-Pierre : distilleria, museo sulla storia del Rhum, degustazioni e vendita del  rhum ISAUTIER. 
Immergersi nel mondo dei coralli per scoprire i tesori sottomarinidell’isola. 
Da non perdere da giugno a settembre il magico spettacolo delle balene!  
Partire in randonnée nei 3 grandi circhi naturali: Mafate, Salazie e Cilaos inseriti nel Patrimonio mondiale (UNESCO). 
Provare il parapendio, il delta-plano o il paracadute. I tipi menoavventurosi possono sorvolare l’isola in elicottero o in ULM. 


IL CLIMA 
La Réunion è soggetta al clima generale del sud dell’Oceano Indiano; quasi tutto l’anno i venti dominanti sono gli alisei dell’est e del sud-est che rinfrescano le alture e determinano il clima sulle due coste: la costa al vento (costa est) e quella sottovento (costa ovest). 
La costa al vento è solitamente umida mentre l’opposta è più secca, ma la vera curiosità, causata dai rilievi dell’isola, sono i circa 200 micro-clima esistenti. La temperatura varia dai 27 gradi centigradi dell’estate (da novembre ad aprile), ai 22 gradi centigradi dell’inverno (da maggio ad ottobre). E’ consigliabile, comunque in ogni stagione, munirsi di golf ed impermeabile per le escursioni all’interno e per la sera. 


ZONE PRINCIPALI 
Saint-Denis, la capitale, ed il Nord; l’Ovest, con 27 km di spiagge naturali; Saint-Pierre ed il Reunion e le sue Informazioni Utili Saint-Denis, la capitale, ed il Nord; l’Ovest, con 27 km di spiagge naturali; Saint-Pierre ed il Sud, tra il mare e le montagne; l’Est, con i suoi deserti lavici; le Pianure ed il Vulcano; i Crateri, in maggioranza abitati, sono una delle attrazioni maggiori. 


COME VESTIRE 
Prevalentemente sportivo e da spiaggia. Non dimenticate una giacca o un maglioncino per la sera (soprattutto nei mesi invernali) e qualche capo più elegante. Inoltre ricordatevi di mettere in valigia un k-way (non si sa mai), creme solari ad alta protezione, cappello ed occhiali da sole. 


CUCINA LOCALE 
Piatti creoli e francesi ben curati, specialità indiane e cinesi, quasi tutti a base di pesce e molto apprezzati dagli europei. 


ATTIVITA’ SPORTIVE 
Tutti gli alberghi sono attrezzati per gli sports nautici e dispongono di campi da tennis; in alcuni è possibile praticare l’equitazione, immersioni subacquee e pesca d’altura.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!